Okitask e Oki a cosa servono e dove acquistarli scontati

Chiariamo subito la differenza tra i due, l’Oki in buste è un farmaco che necessita della ricetta del medico, e non può essere venduto legalmente senza.
Okitask è invece una nuova formulazione più pratica e orosolubile (che si scioglie cioè sotto la lingua senza acqua), creata dalla Dompe’ farmaceutici che contiene lo stesso principio attivo di OKi (ketoprofene o sale di lisina) ma con dosaggio dimezzato, 40 mg di ketoprofene per bustina invece di 80.

OKitask è quindi classificato come un farmaco da banco, acquistabile in farmacia, anche online a prezzo ridotto, senza bisogno ricetta medica.

Okitask granulato 40mg

A cosa serve Okitask

è un antinfiammatorio e antireumatico ad assorbimento rapido perchè si scioglie sotto la lingua e agisce quindi rapidamente, ed è in grado di alleviare dolori e nevralgie di diversa natura tra cui:

  • mal di testa e mal di denti
  • nevralgie
  • dolori mestruali
  • dolori muscolari e osteoarticolari

Okitask serve per il mal di gola?

Sì essendo un antinfiammatorio è un valido rimedio, soprattutto se è di orgine virale.

Si può prendere per il raffreddore?

Sì, possiamo usare Okitask, che è un Fans (farmaci antinfiammatori non steroidei) ed è particolarmente indicato nel trattamento delle affezioni respiratorie e nelle infiammazioni delle vie aeree, perché ha un effetto sia di sollievo che decongestionante, e dovrebbe farci guarire in breve tempo dal raffreddore.

OKitask Posologia

La posologia per adulti e ragazzi sopra i 15 anni di età è di 1 bustina, in dose singola, o ripetuta 2-3 volte al giorno (nelle forme dolorose di maggiore intensità).

Consiglio l’assunzione delle bustine a stomaco pieno ( essendo un antinfiammatorio è nocivo per la mucosa gastrica).
E’ opportuno non superare le dosi consigliate: in particolare i pazienti anziani dovrebbero attenersi ai dosaggi minimi sopraindicati. La durata della terapia dovrà essere limitata al superamento dell’episodio doloroso.

Controindicazioni ed avvertenze

Oki task non deve essere assunto nei seguenti casi:

  • Pazienti con ipersensibilità al ketoprofene, ai FANS o ad uno qualsiasi degli eccipienti;
  • Pazienti con ulcera gastrica o ulcera duodenale;
  • Pazienti con ulcera peptica o storia di ulcera peptica;
  • Pazienti con storia di emorragia intestinale, ulcerazione o perforazione in seguito a terapia con FANS;
  • Pazienti con leucopenia o piastrinopenia;
  • Pazienti con severa insufficienza renale, epatica o cardiaca;
  • Donne al terzo trimestre di gravidanza o in stato di allattamento;
  • Bambini e ragazzi di età inferiore ai 15 anni.

Interazione con altri farmaci

Okitask, come tutti gli altri medicinali, può avere delle interazioni con altre tipologie di farmaci: per questo motivo, qualora si stiano assumendo altre medicine o si stiano seguendo altre terapie è sempre consigliato prestare attenzione ed eventualmente consultare il proprio medico. In particolare, è consigliabile consultare il medico se si stanno assumendo i seguenti medicinali:

  • Sulfamidici (il loro effetto può risultare ridotto)
  • Corticosteroidi
  • Diuretici o altri ipertensivi (Okitask può ridurne l’effetto)

Eccipienti del prodotto

Troviamo povidone, mannitolo, talco, silice colloidale, eudragit EPO, idrossipropilmetilcellulosa, sodio dodecil solfato, magnesio stearato, xilitolo, aspartame, acido stearico e aromi lime, limone e frescofort.

Okitask prezzo

Compra Okitask a prezzo scontato qui:

Okitask a prezzo scontato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *